NEWS

Data: 04/08/2016

Chiusura Estiva
Clini-Lab Srl avvisa la gentile clientela che gli uffici saranno chiusi dal 06/08/2016 al 21/08/2016 compresi. Vi auguriamo bune ferie!


Data: 06/05/2016

Il Dipendente dell’anno: MARINO BORELLA
Clini-Lab Srl è lieta di nominare Borella Marino il dipendente dell’anno. Marino, il nostro Ragioniere al servizio di Clini-Lab da 30 anni, ha ininterrottamente lavorato per la crescita aziendale. L’esempio di chi offre senza mai chiedere.
Le colleghe lo ricordano come l’esotico Marajo e il dolce Master Chef
Tutti i colleghi non possono far altro che confermare che nella botte piccola c’è (a dir poco) il vino buono!
Grazie Marino!
La Direzione e i colleghi.


Data: 08/04/2016

Congresso Regionale FADOI ANIMO Marche 2016
Clini-Lab Srl sarà presente al Congresso Regionale FADOI e ANIMO Marche, programmato per il 9 Aprile 2016 a Jesi(AN) presso l’Hotel Federico II. Per maggiori informazioni scarica la brochure in formato pdf. La partecipazione è gratuita per i soci FADOI, ANIMO e per il personale OSS. Il nostro personale sarà lieto di accoglierVi presso lo spazio espositivo Clini-Lab.


Data: 18/03/2015

Congresso Regionale FADOI ANIMO Marche
Clini-Lab Srl sarà presente al Congresso Regionale FADOI e ANIMO Marche, programmato per il 17 Aprile 2015 a Loreto (AN) presso l’Hotel San Francesco. Per maggiori informazioni scarica la brochure in formato pdf. La partecipazione è gratuita per i soci FADOI e ANIMO. Il nostro personale sarà lieto di accoglierVi presso lo spazio espositivo Clini-Lab.


Data: 11/03/2014

Pubblicato il decreto legislativo n.19 del 19/02/2014 in attuazione della direttiva 2010/32/UE in materia di prevenzione delle ferite da taglio o da punta nel settore ospedaliero e sanitario
Il 10/03/2014 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 57 il decreto legislativo n. 19 del 19/02/2014 che attua la direttiva 2010/32/UE. Il decreto sarà vigente al 25/03/2014.


Data: 14/02/2014

Parere Positivo allo schema di decreto legislativo in attuazione della direttiva 2010/32/UE in materia di prevenzione delle ferite da taglio o da punta nel settore ospedaliero e sanitario
Il 16 Gennaio 2014, nel corso della conferenza Stato, Regioni e Provincie Autonome di Trento e Bolzano, il Consiglio dei Ministri ha espresso parere positivo allo schema di decreto legislativo in attuazione della direttiva 2010/32/UE.


Data: 15/01/2014

Schema di decreto legislativo in attuazione della direttiva 2010/32/UE in materia di prevenzione delle ferite da taglio o da punta nel settore ospedaliero e sanitario
Il 3 Dicembre 2013 è stato sottoposto a parere parlamentare lo schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2010/32/UE.
La direttiva 2010/32/UE sarà attuata a livello Nazionale con integrazione di specifici articoli al già esistente D.Lgs. 81/2008.


Data: 21/08/2013

IX Congresso Nazionale ANIPIO, Pesaro 17-19 Ottobre 2013
Clini-Lab Srl sarà presente al IX Congresso Nazionale ANIPIO (Associazione Nazionale Infermieri per la Prevenzione delle Infezioni Ospedaliere) che si terrà a Pesaro il 17, 18 e 19 Ottobre.
In occasione del Congresso saranno presentati nuovi sistemi e prodotti finalizzati alla riduzione delle infezioni ospedaliere.
Per maggiori informazioni visitate il sito ANIPIO .


Data: 04/04/2013

Direttiva 2010/32/UE in materia di prevenzione delle ferite da taglio o da punta nel settore ospedaliero e sanitario
La data ultima per il recepimento e l'applicazione della direttiva è alle porte.
Al momento non sono ancora state emanate leggi nazionali di recepimento, ma sono stati pubblicati documenti a supporto di una corretta interpretazione ed applicazione della direttiva.
Per una maggiore sensibilizzazione del personale sanitario è disponibile un video realizzato dalla Commissione Europea.
Il gruppo di studio PHASE -People for Healthcare Administration, Safety and Efficiency- ha realizzato un Compendio Tecnico e Raccomandazioni per il recepimento e l’attuazione in Italia della direttiva 2010/32/EU. Tale pubblicazione sottolinea che l'adozione degli NPDs -Neddlestick Prevention Devices- è economicamente praticabile e, nel medio termine, vantaggiosa. Il Compendio Tecnico richiama -pag. 32- i criteri guida per la corretta definizione e valutazione di un NPD.


Data: 09/01/2013

Dialogo nel Medicale, la sperimentazione del dialogo on line prosegue
La prima fase della sperimentazione ha avuto successo ed il dialogo on line prosegue, fornendo la possibilità agli utilizzatori finali di esprimere il proprio giudizio.
Per maggiori informazioni è disponibile il Quaderno di innovazione Dialogo nel Medicale


Data: 04/12/2012

ItaliaPiù edizione di Dicembre 2012 parla di Clini-Lab
In occasione del prossimo trentennale di Clini-Lab Srl, la prestigiosa rivista ItaliaPiù, inserto del Sole 24Ore, in uscita a Dicembre 2012 dedica un'articolo alla nostra Società.


Data: 12/09/2012

Dialogo nel Medicale, il dialogo tra imprese ed utilizzatori per il miglioramento del prodotto-servizio
Siamo lieti di informarti che partecipiamo con alcuni dei nostri prodotti al Dialogo nel Medicale, organizzato da Osservatorio Biomedicale Veneto. Lo scopo di Dialogo nel Medicale è creare un confronto che sia presupposto per il miglioramento delle caratteristiche tecniche e di usabilità dei prodotti e di qualità dei servizi. Partecipa anche tu alla valutazione dei nostri prodotti e del nostro servizio, registrandoti al link dialogo.osservatoriobiomedicaleveneto.it/


Data: 26/03/2012

Legge 24 marzo 2012, n. 27: “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 gennaio 2012, n.1, recanti disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività (GU Serie Generale n. 71 del 24 marzo 2012)”. La legge conferma il contributo del 5,5% per le spese promozionali e l’abolizione della tassa di 100€ per l’iscrizione al repertorio dei dispositivi medici.


Data: 06/02/2012

“il Decreto Legge 24 gennaio 2012, n. 1 – Disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività (pubblicato nella G.U. n. 19 del 24-1-2012 – Suppl. Ordinario n. 18) introduce una importante novità relativa al Repertorio dei dispositivi medici. Art. 68, comma 1 - Repertorio nazionale dei dispositivi medici: All’articolo 1, comma 409, della legge 23 dicembre 2005, n. 266, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modifiche: a) alla lettera d), le parole: «contributo pari al 5 per cento» sono sostituite dalle seguenti: «contributo pari al 5,5 per cento»; b) alla lettera e), le parole da: «Per l’inserimento delle informazioni» fino a: «manutenzione del repertorio generale di cui alla lettera a)» sono soppresse. E’ stata quindi abolita la tassa di € 100 euro richiesta per l’iscrizione dei dispositivi (in base al c.d. “dispositivo unico” di cui al decreto del Ministero della Salute del 20 marzo 2007) nel Repertorio, compensando peraltro il minore introito con l’aumento al 5,5% del contributo per le spese promozionali. La norma è entrata in vigore immediatamente dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, anche se gli effetti prodotti sono ancora provvisori, perché i decreti legge perdono efficacia sin dall'inizio se il Parlamento non li converte in legge entro sessanta giorni dalla loro pubblicazione.